Alpignano – Castello di Rivoli Museo di Arte Contemporanea

Alpignano

Il castello è parte di un grandioso progetto mai terminato, ideato nel 1718 da Filippo Juvarra per Vittorio Amedeo II. Restaurato nel 1984 è divenuto sede museale.
Oggi il Castello di Rivoli è conosciuto in Italia e all’estero come uno dei più qualificati punti di riferimento per l’arte contemporanea. Ospita il primo Museo italiano dedicato alla Pubblicità.
Costituitasi dal 1984, anno di apertura del Museo, la collezione permanente del Castello di Rivoli è costantemente arricchita grazie a nuove acquisizioni, donazioni e prestiti a lungo termine. I lavori presenti in collezione sono oltre 300 tra opere e grandi installazioni di un centinaio di artisti.
La collezione documenta i momenti cruciali dello sviluppo dell’arte contemporanea in Italia e all’estero dagli anni Sessanta ad oggi.

Info
www.castellodirivoli.org

Come arrivare
Dalla stazione di Alpignano prendere il bus 36n (capolinea di fronte alla stazione) fino alla fermata FRANCIA N.10, poi proseguire a piedi per Via Fratelli Piol per circa 10 minuti (info e orari www.gtt.to.it)

Mappa

Pubblicato in #SFMitinerari
Notizie
Scopri i biglietti integrati
Viaggiatreno
BigliettiOnline
BigliettiOnline